Posts Tagged ‘Alice Sebold’

Amabili Resti

10/03/2010

Un libro presentato dal film. Lo definirei in questo modo poiché dubito che in molti avrebbero letto questo libro se non fosse stato per l’abbondante pubblicità del “nuovo film di Peter Jackson”. La delusione si cela probabilmente in questo nome: Peter Jackson, l’uomo capace di ricevere due nomination e un oscar per uno dei più famosi adattamenti letterari mai realizzati.

Se si possono apprezzare le scelte di molti attori, tra i quali uno stupendo Stanley Tucci e un’azzeccatissima Susan Sarandon,  si rimane parecchio delusi da alcuni cambiamenti introdotti nella sceneggiatura senza alcuna motivazione apparente. Immagino che tutti coloro che abbiano letto il libro abbiano provato un acceso dissenso vedendo il mancato bacio tra Susie e Ray nel corridoio della scuola, una scena così ben costruita e immaginata grazie alle innumerevoli ripetizioni offerteci da Susie per mano di Alice Sebold, autrice del romanzo, da lasciarci davvero con l’amaro in bocca.

Altro sintomo di schizofrenia è probabilmente mostrato da Lindsey, sorella di Susie, la quale in maniera del tutto opposta a quanto raccontato nel romanzo, sembra decidere di voler perdonare la madre di aver abbandonato la famiglia ed essere fuggita in California dopo l’assassinio di Susie. Anche la scelta di sostituire la prima volta di Susie con il suo primo bacio dubito abbia trovato molti consensi ma forse in questo caso si è voluto solo rendere il film adatto ad un pubblico più giovane, tentativo mal riuscito vista l’intolleranza della censura che si è abbattuta sul film.

Vorrei concludere consigliando a tutti la lettura del libro, che sottolineo non è da considerarsi un thriller, dopo la visione del film così da potersi godere entrambi.

Amabili Resti, libro o film? Libro.